0376 667275 info@areadeltat.it
Area riservata

Focus on Dicembre 2017: Una Casa Calda durante le feste

I nostri consigli per mantenere la casa calda senza spendere una follia!

1. Programmare - Assicuratevi che ogni termosifone sia dotato di valvole termostatiche in grado di escludere automaticamente l'erogazione di calore ogni qualvolta viene raggiunta la temperatura impostata. Se disponete di un impianto automatico o semi-automatico, programmatelo così che si accenda poco prima del vostro risveglio e poco prima che rincasiate, evitando di tenerlo acceso quando non siete in casa e/o per tutto il giorno. Installate e programmate i cronotermostati, dispositivi di regolazione sul timing di riscaldamento che mirano a gestire gli orari di accensione e le temperature nei locali durante la giornata.
 
2. Manutenzione - Lo abbiamo già ripetuto molte volte ma è sempre bene ricordarlo: un impianto di riscaldamento ben regolato e ben tenuto consuma e inquina meno. La manutenzione è anche una questione di sicurezza e anche per questo è obbligatoria. Assicuratevi di far sfiatare i vostri termosifoni così che il calore si distribuisca in maniera omogenea. Ricordatevi inoltre che i termosifoni non sono scaffali, quindi più li lasciate liberi e più riscaldano l'ambiente. Esistono anche fogli di alluminio da porre tra la parete e il termosifone così da non disperdere il calore retrostante il calorifero.
 
3. Isolamento - Assicuratevi che non ci siano eccessivi spifferi dai vostri infissi, in tal caso ricorrete ai ripari con panni ecc. Anche l'isolamento è fondamentale. Munite le vostre finestre di guarnizioni nuove e vetri doppi e se potere dotate le vostre pareti di un adeguato isolamento termico, specie del tetto.
Aprite le tende e lasciate che il Sole entri in casa; seppur debole contribuisce a riscaldare leggermente l'ambiente. Chiudete tapparelle e persiane durante la notte, tratterranno meglio il calore della casa. Evitate anche di tenere le finestre aperte a lungo per il ricambio d'aria: per arieggiare una stanza bastano pochi minuti a finestre spalancate (meglio durante le ore di sole).
 
4. Caldaia - Distribuite l'acqua calda sanitaria ad una temperatura non superiore a 45°C. Regolate il boiler su temperature intermedie (non oltre i 55°C) ed evitate di tenerlo acceso per tutta la giornata se non se ne fa un uso continuativo. Istallate se possibile pannelli solari per la produzione di acqua calda.
 
Sperando che i nostri consigli vi siano utili, auguriamo a tutti delle Caldissime Buone Feste!
 
 
 

I nostri servizi

Più sistemi. Più tecnologie. Più soluzioni.

Zone di nostra competenza

Richiesta intervento

Statistiche

dicono di noi...

il nostro Team

La squadra al completo.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter ed avrai il privilegio di conoscere pre primo tutte le promozioni che proporremo.
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto